Consulenza TRIZ

Identificare classi di problemi e metodi per innovare è stata la forza ispiratrice dello sviluppo della Teoria per la Soluzione di Problemi Inventivi: TRIZ (l’acronimo Russo).

Sviluppato nella ex Unione Sovietica da Genrich S. Altshuller (1926-1998) e la sua scuola, il metodo TRIZ si fonda sull’analisi dei Brevetti più innovativi e sulle invenzioni più rivoluzionarie ottenute nel corso degli anni in diverse industrie e aree tecnologiche.

La forza di TRIZ si basa sullo studio dei trend evolutivi avuti da prodotti di successo al fine di superare barriere psicologiche all’innovazione, e sulla generalizzazione dei metodi usati per ottenere le soluzioni più innovative ai problemi tecnologici.

TRIZ si applica attraverso un’analisi sistematica dei sistemi da migliorare, applicando specifici strumenti per la definizione esatta del problema; essi includono:

  • approccio della suddivisione del sistema
  • analisi funzionale
  • analisi dei campi sostanziali
  • modellizzazione delle funzioni
  • risoluzione delle contraddizioni

In ogni formulazione e risoluzione di problema, lo scopo principale è quello di massimizzare l’utilizzo delle risorse già presenti nel processo, nell’ambiente circostante -supersistemi-, o nel prodotto.

Per illustrare con un esempio uno di questi strumenti, si immagini un sistema che, al fine di migliorare le sue prestazioni, debba richiedere che uno o più dei suoi componenti sia allo stesso tempo leggero e pesante, solido e liquido, rigido o flessibile.

Come sono affrontati questi requisiti conflittuali?

Si provi a rispondere alle seguenti domande:

  • deve essere leggero e pesante ovunque?
  • deve essere solido e liquido alla stessa temperatura?
  • deve essere rigido e flessibile allo stesso tempo?

È facile comprendere come il principio di separazione (nel tempo, nello spazio o in fase) può mostrare il quesito in una veste diversa e facilitare la ricerca della soluzione di un problema che spesso è solo apparentemente irrisolvibile.

Provate ad applicarlo ai Vostri sistemi!

Bibliografia:

  • Altshuller, G. S. – “Creativity as an Exact Science”, Gordon and Breach, New York, 1984.
  • Altshuller, G. S. – “To Catch an Idea. Introduction in the Theory of Inventive Problem Solving” (in Russian), Nauka, Novosibirsk, 1986.

Link utili: